Dolphin 75e: Honeywell e Microsoft per migliorare l’esperienza degli utilizzatori

12 Mag 2015

Dolphin 75e: Honeywell e Microsoft collaborano per rafforzare la User Experience dei dispositivi mobili di livello enterprise.

Honeywell ha unito le forze con Microsoft per dotare del sistema operativo Windows Embedded Handheld 8.1 l’ultimo nato delle soluzioni mobile di Honeywell, il Dolphin 75e.
Sfruttando questo nuovo sistema operativo, le aziende nei settori manifatturiero, retail, trasporti e logistica possono aumentare la sicurezza, migliorare l’esperienza degli utenti e semplificare la gestione dei dispositivi mobile.
Insieme, Honeywell e Microsoft forniranno formazione e assistenza allo sviluppo per il nuovo dispositivo Dolphin 75e, equipaggiato con Windows Embedded 8.1 con lapossibilità di eseguire l’aggiornamento a Windows 10, in una serie di road show durante tutto il 2015 che toccheranno tutto il mondo.

Il Dolphin 75e è il primo di una serie di dispositivi di Honeywell progettato per sfruttare al massimo la moderna interfaccia introdotta dalla piattaforma Windows Embedded 8.1. La road map di prodotti Honeywell basati su Windows Embedded 8.1 offrirà una gamma completa di soluzioni volte a rendere le aziende più agili, ridurre i costi di gestione IT e aumentare la produttività dei dipendenti.
Windows Embedded Handheld 8.1, il successore dei diffusissimi sistemi  operativi Windows Mobile e Windows Embedded 6.5, offre alle aziende validi motivi per migrare, tra cui una maggiore sicurezza, disponibilità del supporto esteso -inclusa la possibilità di eseguire l’aggiornamento a Windows 10-, un’esperienza utente coerente tra PC desktop e dispositivi mobili, la rapida distribuzione di applicazioni e un basso costo totale di proprietà.
Alimentato da Windows embedded 8.1 Handheld, il Dolphin 75e offre una moderna interfaccia touch costruita su una architettura potente. E’ ideale per sostenere le organizzazioni che hanno bisogno di ottimizzare la produttività e di rendere operativi nuovi lavoratori rapidamente in una varietà di flussi di lavoro, tra cui l’inventario e la gestione patrimoniale, la gestione degli stock a scaffale, il coinvolgimento del cliente, il check-in e le prenotazioni, la qualità e il controllo.
I fornitori di software indipendenti ed i fornitori di soluzioni possono sfruttare le funzionalità aggiuntive della recente piattaforma per creare applicazioni che danno ai professionisti mobili l’accesso a contenuti più ricchi più velocemente edefficientemente, con diminuzione dei tempi di sviluppo e dei costi.

Taylor Smith, direttore generale della mobilità di Honeywell Scanning & Mobility ha affermato che “Lavorando con Microsoft per distribuire Windows Embedded 8.1 sul nostro ultimo dispositivo mobile robusto, con l’opportunità di aggiornare il prodotto a Windows 10 in futuro, permettiamo alle aziende di proteggere i loro investimenti e massimizzare le prestazioni della piattaforma, aiutandoli, in ultima analisi, a condurre operazioni in una varietà di ambienti. Questo sforzo congiunto affronta una delle più grandi sfide che i nostri clienti devono affrontare: gestire con successo le esigenze del sistema operativo”, mentre Rodney Clark, direttore generale OEM IoT Device Experience di Microsoft ha detto che “La collaborazione con Honeywell ci permette di lavorare con una rete globale di servizio e supporto che comprende pienamente le esigenze dei dispositivi mobile. Concentrando il nostro sistema operativo Windows Embedded 8.1 su dispositivi del settore industriale, assieme ai dispositivi di nuova generazione di Honeywell, siamo pienamente impegnati a sostenere aumenti di produttività e una maggiore flessibilità per i clienti, oggi e in futuro”.

Honeywell Dolphin 75e è disponibile anche in configurazione Android 4.4 KitKat, aggiornabile ad Android 5 Lollipop.

Scarica il datasheet del Dolphin 75e