Scan Engine Intermec EA31: prestazioni senza confronti

8 Ott 2015

Lo Scan Engine EA31 di Intermec (Honeywell) è il primo imager 2D del settore a combinare un puntatore LED con una tolleranza al movimento senza confronti, per una reattività di scansione incredibile. Dotato di funzionalità di scansione omnidirezionali, l’EA31 è in grado ottenere tassi di lettura elevati indipendentemente dall’angolazione o dall’orientamento del codice a barre. Questa capacità di lettura rapida, unita al puntatore LED, lo rende perfettamente adatto per applicazioni dinamiche nel retail e a contatto diretto con il cliente. Per una maggiore facilità di integrazione, l’EA31 è inoltre conforme ai più rigorosi standard relativi a urti e vibrazioni e funziona in modo efficiente su una vasta gamma di temperature.

Puntatore LED: Sicuro, eppure ben visibile
Dotato di un puntatore LED rosso, l’EA31 risponde alle esigenze delle applicazioni a contatto diretto con i clienti in cui i laser spesso sono proibiti. Le sue applicazioni ideali includono assistenza sanitaria, vendita al dettaglio, chioschi automatici e controllo accessi. Per mezzo di una linea di scansione LED visibile rossa da 617 nm, i prodotti da leggere con l’EA31 possono essere puntati con facilità, anche in condizioni di scarsa illuminazione o in ambienti interni.

Tecnologie di decodifica e di ampliamento del raggio di lettura brevettate
L’EA31 è una scelta eccellente per le applicazioni che richiedono la possibilità di leggere codici a barre danneggiati, mal stampati, sovrapposti e colorati. Il software di decodifica integrato è in grado di correggere direttamente le imperfezioni per molti codici a barre. Ne risulta un’incredibile abilità di interpretare codici a barre in situazioni di scansione difficili. E la tecnologia VESTA estende in media del 60% il raggio di scansione delle simbologie Code 39 e EAN/UPC.
Altre funzionalità di decodifica a valore aggiunto includono la capacità di leggere più codici a barre in una sola scansione e l’operatività in modalità di lettura automatica. Il supporto di codici 1D, stacked, compositi e a matrice 2D garantisce che le soluzioni che incorporano l’EA31 siano pronte per il futuro oltre a essere compatibili con gli standard attuali.

Sicurezza immediata e investimento a prova di futuro
Le dimensioni compatte, le interfacce standard, gli strumenti di sviluppo comuni e il software semplificano l’integrazione dell’EA31 in dispositivi in cui lo spazio è ridotto. Se combinato alle schede di decodifica Intermec ED30 e ED40 (la scheda USB più piccola attualmente disponibile) è possibile ottenere prestazioni eccezionali in un formato estremamente compatto.

Caratteristiche principali

Tolleranza al movimento leader della categoria (400 pollici/sec.); offre un evidente vantaggio in termini di prestazioni, con scansioni più rapide e meno difficoltà
Puntatore LED molto visibile e sicuro, ideale per applicazioni a contatto diretto con i clienti
Dotato dell’algoritmo brevettato di Intermec VESTA, che estende del 60% il raggio di lettura dei codici 1D
A prova di futuro: legge codici 1D e 2D a matrice, cattura firme e immagini
Grazie al design robusto, resiste a temperature estreme, vibrazioni e urti, per un uso prolungato in ambienti difficili
Dimensioni compatte, adatte ai più rigidi vincoli meccanici
Flessibile: ampia gamma di opzioni di integrazione quali interfacce RS 232 TTL e USB, e piena compatibilità con il protocollo di comunicazione Intermec

Scarica il datasheet dello scan engine EA31