TSC Auto ID Technology acquisisce la divisione AIDC di Printronix

19 Nov 2015

TSC è lieta di annunciare che è stato sottoscritto un accordo definitivo per l’acquisizione della divisione Stampa termica / AIDC di Printronix.
La divisione è focalizzata su applicazioni di stampa industriali ad alto volume e mission-critical ed ha una forte rete globale di partner e una base di utenti finali di livello premium.
TSC acquisirà tutti i diritti di proprietà intellettuale e di branding per le stampanti industriali termiche fisse e mobili e per le linee di prodotto RfID, verificatori di codici a barre e stampa di card. Verrà creata una azienda dedicata che opererà, dopo la chiusura dell’acquisizione, come Printronix Auto ID.
“L’acquisizione della divisione Printronix dedicata alla stampa termica AIDC rappresenta una grande opportunità per entrambe le aziende, per i suoi partner e per la sua base di utenti finali” ha dichiarato Sam Wang, presidente della TSC Auto ID.
“Le due società sono estremamente complementari sotto gli aspetti di prodotto, di canale, e di tecnologie. LA riconosciuta eccellenza di Printronix nel settore della stampa industriale è l’aggiunta ottimale alla forte presenza di TSC nella stampa desktop. Inoltre, la forza di Printronix nelle Americhe e nel mercato EMEA aiuterà anche entrambe le aziende ad accelerare la crescita in queste regioni. Siamo molto entusiasti di essere raggiunti dai nostri nuovi membri del team, e di creare una offerta di prodotti più ampia e più competitiva per entrambe le basi di clienti.

“La nostra strategia per accelerare il potenziale di crescita per la divisione stampa termica di Printronix e per presentare una scelta più ampia di soluzioni per i nostri clienti enterprise ha guidato la nostra decisione di vendere la divisione a TSC Auto ID. La forza di TSC nello sviluppo dei prodotti AIDC, la sua ampiezza del portafoglio prodotti, la possibilità di espandere l’impronta commerciale di Printronix soprattutto in Asia, e la capacità di ottenere economie di scala all’interno della catena di approvvigionamento, ha fatto TSC Auto ID una scelta logica “, ha detto l’Amministratore Delegato di Printronix Werner Heid.
Printronix concentrerà quindi la sua attività nel settore della stampa a matrice di punti, dove è leader mondiale.

Con questa acquisizione, TSC si conferma come uno dei cinque maggiori produttori di stampanti di codici a barre al mondo.

Printronix ha affrontato le esigenze dei clienti a livello mondiale per la stampa industriale mission-critical per oltre 40 anni, offrendo soluzioni robuste per il settore automotive, retail e food & beverage ad imprese in tutto il mondo. TSC ha stretto un rapporto ODM – progettazione e produzione a marchio – con Printronix sin dal 2012, collaborando allo sviluppo di linee di prodotti sia industriali sia mobili. I membri del team di entrambe le società hanno stabilito forti relazioni di lavoro, aprendo la strada per il successo dell’integrazione. La transazione dovrebbe chiudersi entro gennaio 2016.